La pancreatite nei cani

da

La pancreatite è una malattia del pancreas che si verifica frequentemente nei cani. Gli enzimi digestivi del pancreas esocrino sono normalmente attivati solo nell'intestino. Nella pancreatite, invece, sono già attivi nel luogo di origine. Il pancreas comincia a digerire se stesso.

Ciò provoca una grave infiammazione del tessuto ghiandolare, fino alla sua morte. In alcuni casi, questo processo può anche diffondersi al tessuto circostante. Può sorgere una situazione seria, a volte pericolosa per la vita.

L'azione degli enzimi digestivi nel pancreas provoca una grave infiammazione del tessuto ghiandolare, fino alla sua morte. In alcuni casi, questo processo può anche diffondersi al tessuto circostante. Può sorgere una situazione seria, a volte pericolosa per la vita.

Quali cani hanno più spesso la pancreatite?

Prevalentemente i cani di mezza età o anziani soffrono di pancreatite. Alcune razze come Boxer, Collie, Cavalier King Charles e Cocker Spaniel, Yorkshire Terrier e Schnauzer sono più spesso colpite di altre.

Ci sono anche fattori di rischio come l'obesità, il cibo molto grasso, alcuni farmaci (cortisone, antidolorifici, alcuni antibiotici) o traumi.

Sintomi della pancreatite nei cani

I segni clinici della pancreatite vanno dalla perdita di appetito, vomito e diarrea lievi, dolore addominale al vomito a zampilli, diarrea sanguinolenta e violenta, letargia, disidratazione e gravi crampi addominali, febbre. In genere, i sintomi si manifestano acutamente, ma si verificano anche decorsi cronici con segni più lievi.

Diagnosi di una pancreatite del cane

I casi acuti e più gravi sono più facili da riconoscere rispetto ai corsi lievi o cronici. I sintomi sono spesso aspecifici e possono anche indicare altre malattie dell'apparato digerente. Un certo numero di test di laboratorio sono disponibili, con la lipasi pancreatica specifica che è la più informativa.

Le radiografie e gli ultrasuoni possono essere utilizzati anche per la diagnosi. Questi esami possono solo fornire un'indicazione di una malattia esistente, ma non una diagnosi univoca. Sono importanti soprattutto per escludere altre malattie.

Terapia per curare la pancreatite nei cani

Di solito dipende dai sintomi. La cosa più importante è la fornitura di fluidi ed elettroliti, poiché entrambi si perdono rapidamente a causa di vomito e diarrea. Anche gli antidolorifici sono essenziali.

Il digiuno per risparmiare il tratto gastrointestinale non è più raccomandato, dal momento che la maggior parte dei cani sono stazi a digiuno per 24 - 48 ore prima di essere portati dal veterinario.

I preparativi, che fermano il vomito, rendono possibile una più rapida alimentazione del paziente. Gli antibiotici sono raramente necessari, poiché nella maggior parte dei casi si tratta di un'infiammazione sterile. Soprattutto nei casi acuti e gravi, gli animali devono di solito essere ricoverati per subure il trattamento adeguato.

Prognosi e gestione a lungo termine

Quanto prima la malattia viene diagnosticata correttamente, tanto maggiori sono le possibilità di sopravvivenza. Dopo una pancreatite acuta, possono verificarsi progressioni croniche o attacchi acuti ricorrenti.

Se la progressione è lieve e senza complicazioni, di solito è sufficiente una dieta a basso contenuto di grassi per diversi mesi. Nei casi più gravi, questo trattamento deve essere mantenuto per tutta la vita.

I farmaci che favoriscono la pancreatite devono essere evitati. Il monitoraggio con la lipasi pancreatica specifica può essere utile in molti casi.

Complicazioni di una pancreatite

Le complicazioni più temute sono l'edema polmonare (accumulo di acqua nei polmoni a causa di gravi processi infiammatori) e la coagulopatia intravascolare disseminata (un grave disturbo della coagulazione). Entrambe possono portare alla morte del paziente, nonostante il trattamento.

Anche il diabete mellito o l'insufficienza pancreatica esocrina possono verificarsi come conseguenza della pancreatite. Entrambi complicano il processo e devono essere trattati. I metodi complementari possono essere molto utili, ma devono sempre essere adattati individualmente.


Cerca sempre un cibo sano per il tuo cane! Ne trovi una grande selezione nel nostro Shop.

Per qualsiasi domanda, non esitate a contattare il vostro consulente o il servizio clienti ANiFiT.

<  Vai alla panoramica

Categorie

Ultimi post

Il mondo del bricolage #anifitfamily

07.05.2021 da Stefanie Frischknecht

Vai all'articolo

Alimentazione a base di insetti - Green Food alternativo alla carne?

07.05.2021 da Nicole Cannellotto

Vai all'articolo

Ordina una degustazione gratuita!

Ordina subito