Dichiarazione degli alimenti - cosa contengono veramente i cibi

da

Le dichiarazioni degli alimenti dovrebbero rivelare quali ingredienti sono presenti nel cibo per cani e gatti. Lo fanno davvero? Questo articolo ti aiuterà a fare più chiarezza nella giungla del cibo per animali.

Requisiti legali per la dichiarazione dei cibi per animali

I requisiti legali per la dichiarazione degli alimenti per la Svizzera possono essere trovati sul sito di Agroscope.
Qui puoi anche consultare la «Guida alla dichiarazione degli alimenti per animali domestici», alla quale i produttori di cibi per animali devono attenersi.

Nell'UE, fa stato il regolamento regolamento CE 767/2009.

Diversi tipi di alimentazione

Uno dei seguenti tre tipi di alimentazione deve essere sempre dichiarato: alimento semplice, alimento completo e alimento complementare.

Alimento semplice: consiste in un solo ingrediente; include, per esempio, l'alimentazione cruda.

Alimento completo: è composto da diversi ingredienti e copre completamente il fabbisogno di nutrienti dell'animale - senza aggiungere altri cibi. La maggior parte dei cibi umidi e secchi rientrano in questa categoria.

Alimento complementare: di solito consiste di diversi ingredienti, ma è sempre destinato a integrare un altro alimento, altrimenti le esigenze nutrizionali dell'animale non saranno soddisfatte. Questi possono essere alimenti supplementari come il Vitamix, o integratori alimentari come l'olio di fegato di merluzzo. Per saperne di più, leggi il nostro articolo sugli integratori alimentari.

Due tipi di dichiarazioni

Anche se i requisiti legali di cui sopra regolano molti aspetti, alcune informazioni rimangono non regolamentate. Di conseguenza, gli ingredienti dei cibi per animali sono spesso dichiarati solo in modo superficiale.

Fondamentalmente, esistono due diversi tipi di dichiarazione di alimentazione: la dichiarazione chiusa e quella aperta.

Dichiarazione chiusa

Nella dichiarazione chiusa, gli ingredienti sono raggruppati in gruppi di alimenti. Frumento, riso, mais e altri cereali sono elencati sotto il termine generale di «cereali». Se contengono anche glutine e altre sostanze, il gruppo è denominato semplicemente «cereali e sottoprodotti vegetali».

Lo stesso vale per la carne, il pesce, il latte, ecc. Si può menzionare quindi molto semplicemente «carne» o «carne e sottoprodotti di origine animale», e «latte» o «latte e sottoprodotti del latte», ecc.

La dichiarazione chiusa menziona quindi solo alcuni aspetti sulle proporzioni della quantità, ma niente sul tipo e la qualità degli ingredienti utilizzati.

Dichiarazione aperta

Nella dichiarazione aperta, i singoli ingredienti del cibo sono elencati in ordine decrescente delle loro proporzioni in peso. L'ingrediente con la proporzione maggiore è quindi elencato per primo.

Ma anche qui, i produttori di alimenti pr animali hanno ancora un certo margine di manovra, che è espresso da vaghe formulazioni nella dichiarazione del contenuto.

Cosa deve contenere un’etichettatura aperta

  • Gli ingredienti sono elencati in ordine decrescente di peso.
  • Tutti gli ingredienti devono essere addizionati fino al 100 %. In caso contrario, qualcosa non va.
  • Secondo il regolamento UE, tutto ciò che è inferiore al 4 per cento non deve essere dichiarato.
  • Se non ci sono percentuali sull'imballaggio, fare attenzione.
  • Più additivi contiene, maggiore è la probabilità che il cibo sia di qualità inferiore.

La garanzia ANiFiT

Per tutti i nostri prodotti, vale sempre la seguente garanzia:

  • Dichiarazione trasparente al 100%
  • Impiego esclusivo di carne omologata per l’uso umano
  • Elevato contenuto di carne controllata
  • Nessun test sugli animali

Riassumendo

Nel mercato degli alimenti per animali da compagnia molti aspetti non sono regolamentati. La stragrande maggioranza dei produttori di alimenti per cani o gatti hanno una dichiarazione chiusa, sfruttando in questo modo le lacune legislative.

ANiFiT adotta da sempre una dichiarazione aperta e informa in modo completo e onesto su ciò che è contenuto nei singoli prodotti.


Nello Shop ANiFiT trovi quindi solo cibo sano per cani e gatti.

Per qualsiasi domanda, non esitate a contattare il vostro consulente o il servizio clienti ANiFiT.

<  Vai alla panoramica

Ultimi post

La pancreatite nel gatto

02.04.2021 da Paolo Zambianchi

Vai all'articolo

La pancreatite nei cani

01.04.2021 da Paolo Zambianchi

Vai all'articolo

Ordina una degustazione gratuita!

Ordina subito